Blog

consulente-alimeentare-torino
l pranzo oggi è diventato un pasto frugale e veloce spesso  consumato in ufficio davanti al PC, o in posti affollati dove si concentrano le persone in un’ora di pausa , dove al caos generale si aggiunge spesso del cibo di pessima qualità cucinato con una bassa energia e materie prime scadenti(per fortuna  ci sono delle eccezioni!)
Il mio consiglio è di prepararsi la “schiscetta” a casa magari cucinando di più la sera o di cercare posticini di qualità con un’offerta fresca e varia di prodotti vegetali..
Un pranzo equilibrato in grado di evitare la carenze di sostanze nutrizionali come fibre, vitamine e minerali é un piatto MISTO a base di carboidrati, cereali in chicchi grezzi,il re è il riso integrale,
proteine di origine vegetale, legumi tofu e temphe’, e sometimes pesce azzurro ricco di acidi grassi Omega 3 essenziali per il nostro sistema nervoso condito con grassi di buona qualità,  olio EVO, olio di sesamo, ghee, e avocado (quello siciliano è il top!).
La metà del piatto poi è colorato e costituito dalle verdure di stagione un portento per il nostro microbiota e per le difese immunitarie e per un tocco in più una spolverata  croccante di semi canapa, lino, zucca, girasole..ricchi di proprietà benefiche e minerali.
Questo naturalmente è il pranzo ideale a cui tendere , nn dovrebbe pero’ costituire una ulteriore fonte di stress perche’ ognuno puo trovare il  proprio compromesso e semplificare a patto che non sia yogurt e crackers mi raccomando!!
Share this post

Leave your thought here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *